Progetti grafici e promozionali: perché scegliere la stampa offset

Per molte diverse tipologie di progetti grafici, promozionali e di visual communication è possibile che le aziende si sentano consigliare la stampa offset. Questo processo di stampa planografico prevede l’utilizzo di una lastra, avvolta direttamente sul cilindro, con grafismi idrorepellenti e contrografismi che invece catturano l’acqua. Quando i rulli bagnatori bagnano la lastra, trasferiscono acqua e additivo solo ed esclusivamente quindi sui contrografismi. L’inchiostro invece va a depositarsi solo sui grafismi, sugli elementi quindi asciutti. L’inchiostro viene poi trasferito al rivestimento in caucciù tramite pressione. Dal caucciù l’inchiostro arriva poi al supporto che deve essere stampato.

Come è facile capire da queste poche considerazioni che abbiamo appena avuto modo di fare, si tratta di un processo piuttosto complesso, che necessita di appositi macchinari di altissimo livello nonché di personale specializzato e debitamente formato. Nonostante questo, comporta dei vantaggi che coloro che vogliono portare avanti un progetto di visual communication devono assolutamente prendere in considerazione. Oltre all’alta definizione, la stampa offset consente di ottenere una resa cromatica incredibile. I colori infatti risultano molto brillanti. Inoltre con la stampa offset è possibile lavorare in modo impeccabile, sempre mantenendo colori brillanti e nitidezza, su ogni possibile formato, senza dimenticare infine che è possibile operare su ogni supporto, anche nel caso di una a superficie ruvida oppure piuttosto irregolare. A rendere possibile questa versatilità è proprio l’elemento in caucciù che, data la flessibilità che possiede, si adatta al meglio alla superficie che deve ricevere l’inchiostro.

Ma la stampa offset non ha, proprio per queste sue peculiari caratteristiche, un prezzo troppo elevato per le aziende di oggi, che sono alla ricerca del massimo risparmio possibile su ogni spesa che devono intraprendere? Sicuramente non si tratta di un stampa economica, come quelle che è invece possibile scovare nel mondo del digitale. Possiamo però assicurarvi che nel caso di elevate tirature, il prezzo della stampa non è poi così alto, questo perché si utilizza sempre la stessa identica lastra. L’unico costo che davvero è da considerarsi elevato quindi è quello per la preparazione della lastra, ma ci sentiamo in dovere di affermare che si tratta di un costo che si sta abbassando notevolmente con il passare degli anni. Inoltre è fondamentale ricordare che oggi la sostituzione della lastra risulta semplice e veloce.

La stampa offset merita insomma assolutamente di essere presa in considerazione, ma solo da coloro che devono realizzare tirature molto elevate e che hanno la necessità di lavorare su supporto che con il digitale non potrebbero venire stampati al meglio. Avete dei dubbi? Non sapete se questa sia la soluzione più adatta per il vostro progetto di visual communication? Per fortuna la maggior parte delle realtà che si occupano sia di stampa offset che di stampa digitale oggi disponibili non offrono solo un mero servizio stampa, ma anche servizi di supporto e consulenza ai clienti. Vedrete che spiegando la vostra situazione e tutti i vostri dubbi, verrete indirizzati verso il prodotto perfetto per voi e per le vostre specifiche esigenze, sempre rispettando il budget che avete a disposizione e la qualità della stampa che desiderate poter ottenere.

Comments

comments