Idee originali per una festa esclusiva a Roma

L’organizzazione di un party, per festeggiare un compleanno o qualunque altra ricorrenza, non è sempre facile: bisogna tener presenti diversi fattori, tra cui il numero e l’età dei partecipanti, la location, il buffet, gli addobbi. È importante che una festa privata sia curata in ogni minimo dettaglio e che l’evento sia indimenticabile per tutti i presenti. Per questo motivo è necessario selezionare le decorazioni giuste, un menù vario e non troppo complesso, dei giochi divertenti da fare durante la serata.

Molto gettonate negli ultimi tempi sono le feste a tema, caratterizzate per l’appunto da una tematica centrale che condiziona l’abbigliamento, la musica, gli ornamenti e spesso anche il cibo. Esistono tantissimi locali in cui allestire feste esclusive a Roma di questo tipo: andrà bene tanto un bar quanto una discoteca, un ristorante o una villa per eventi. La scelta varia in base al numero di invitati, ai gusti personali del festeggiato e, ovviamente, al tema stesso. Per un compleanno in discoteca, ad esempio, tutti potrebbero vestirsi in maniera adeguata al luogo, le donne con abiti di paillettes, gli uomini con camicie particolari; gli addobbi predominanti saranno le sfere luminose, i palloncini colorati e le ghirlande dorate o argentate, la musica prescelta sarà naturalmente quella dance. In un luogo più sfarzoso, come un ristorante di lusso o una villa con giardino, si potrà organizzare una festa a tema Hollywood, decorata da stelle da appendere al soffitto e statuette degli Oscar strategicamente posizionate sui tavoli. In questo caso il vestiario includerà abiti standard da ballerine e gangster, coroncine e cappelli glitterati. Una soluzione ancora più originale consiste nella scelta, da parte di ciascuno degli ospiti, del personaggio cinematografico preferito: sarà divertente veder interagire tanti protagonisti di film differenti.

Ovviamente l’idea del party a tema vale anche per tutti

Per i più piccoli si ricorrerà a una fiaba, a un cartone animato, ai supereroi dei fumetti. Una festa ispirata al mondo Disney, ad esempio, prevede che tutte le bambine si vestano da principesse e che si danzi sulle note delle più belle canzoni che hanno segnato la nostra infanzia. Un compleanno a tema supereroi includerà costumi appositi, gadget degli Avengers, una splendida torta con l’immagine dell’Uomo Ragno. Un party del genere sarà senza dubbio memorabile e stupirà grandi e piccini.

Per quanto riguarda i giochi, ve ne sono alcuni intramontabili che non dovrebbero mai mancare a una festa di compleanno. Per gli adulti un vero e proprio evergreen è il quiz musicale, meglio ancora se si selezionano solo brani collegati a un determinato tema: ad esempio le colonne sonore dei film per il party hollywoodiano, le canzoni da discoteca e così via. Molto divertente è il gioco del mimo, in cui bisogna imitare a turno una persona reale o immaginaria, un animale o un oggetto. Per i bambini, oltre alla classica baby dance, sono apprezzate attività come la caccia al tesoro, il teatro dei burattini e il gioco dei trucchi.

Comments

comments