Inizia l’avventura svezzamento

Vuoi svezzare il tuo neonato e ci hai pensato e ripensato, ti sei documentata tanto sul da farsi e hai aspettato che lui fosse pronto. Ma tu sei pronta a farlo? Non avvicinarti ad un momento così delicato e unico quando ti senti tesa e nervosa: non concluderesti nulla! Si tratta un po’ di riproporre la situazione di avvolgimento e di calore tipica dell’allattamento, quando avvolta dal cuscino per l’allattamento nutrivi con amore il tuo piccolo.

Ricordati sempre di pensare in piccolo. Porgi al bambino uno o due cucchiai (o bocconi), per cominciare basta. Se al tuo bambino non interessa, lasciare stare e prova in un altro momento o giorno. Non lasciarti scoraggiare dalle facce buffe quando gli poni il cucchiaio. I bambini possono tirare le smorfie più incredibili ai nuovi gusti e sapori, anche se gli piacciono.

Stai con lui. Non lasciare mai il bambino da solo quando sta mangiando: ha bisogno che tu sia lì per assicurarsi che non sia stato abbandonato. Ricorda anche di non trascurare il latte, che è ancora il suo alimento principale. Di fatti, il bambino ha ancora bisogno di ottenere la maggior parte delle sostanze nutritive e delle calorie quotidiane dal latte materno o artificiale. Con questi semplici consigli riuscirai a superare la fase di svezzamento neonati

E infine, non dimenticare la macchina fotografica. Tieniti pronta per catturare quei primi sorrisi, smorfie e qualsiasi altra indimenticabile emozione.

Comments

comments