Opel ed il mercato del GPL in Italia

Il 2017 si è aperto nel migliore dei modi per la Opel Corsa GPL Tech. Il suo incremento del 13 per cento nelle vendite l’ha resa l’auto più acquistata in Italia tra quelle che utilizzano il GPL.

Dal 2010, l’anno in cui sono entrati in vigore gli incentivi fiscali, questo modello di auto ha avuto un’impennata in avanti, e lo scorso anno ha raggiunto una parte di mercato che ha sfiorato il 24 per cento.

Tra le macchine a GPL della Opel anche i modelli Mokka e Meriva hanno ottenuto un successo notevole, giuadagnandosi rispettivamente la settima e la decima posizione nella classifica delle auto a GPL più vendute nel nostro paese.

La scelta del GPL coinvolge e conquista sempre più italiani. La ragione di quesa ascesa ci viene spiegata dall’autofficina di Tavagnacco Autronica, leader nel settore. Con una macchina a impianto GPL si risparmia e inoltre si riduce il tasso di inquinamento. E mentre una volta questo tipo di carburante era considerato pericoloso, oggi la sua sicurezza è allo stesso livello della benzina. Ci sono moltissimi distributori di GPL in città e sulle autostrade, e la manutenzione di questo impianto è sempre meno complessa. Opel GPL Tech è una delle auto più sicure, robuste e affidabili tra quelle sul mercato. La scelta è molto vasta. Tra i modelli Opel GPL Tech troviamo infatti:

Opel KARL 1.0 GPL Tech

Opel ADAM

Opel Mokka X

Astra J Sedan 1.4 GPL Tech

Opel Corsa 1.4 GPL Tech -coupè 3 porte

Opel Corsa 1.4 GPL Tech -5 porte

Sono tutte vetture create e realizzate in produzione, ovvero studiate per funzionare al meglio con impianti GPL. Inoltre, vengono fatte su di esse prove di sicurezza attraverso crash test. Il serbatoio del GPL è collocato nello spazio del ruotino, e non incide sulla funzionalità e sulla capacità del bagagliaio.

Tutti i modelli Opel GPL Tech si adattano alle esigenze del guidatore, offrendo comfort, sicurezza, buone prestazioni e affidabilità.

Comments

comments