Olio motore: per un’auto in perfetta salute

Affinché la vostra auto sia sempre in perfette condizioni e sia in grado di garantirvi le performance migliori, dovrete necessariamente acquistare olio motore di alta qualità, che potete trovare anche online a prezzi convenienti sul sito oliomotorediretto.it. Ma perché l’olio motore deve essere cambiato e controllato periodicamente? Quali sono i vantaggi di avere sempre un olio  pulito e nella giusta quantità? Cerchiamo di rispondere insieme a queste domande.

L’olio motore permette prima di tutto di lubrificare ogni componente del motore, riducendo notevolmente ogni genere di attrito, migliorando la tenuta tra le varie componenti, evitando la corrosione e l’usura: grazie all’olio insomma ogni componente del motore ha la possibilità di durare molto più a lungo nel tempo e voi potrete quindi evitare di dover mettere mano al motore, risparmiando così notevoli quantità di soldi e di scocciature. Non solo, quando tutte le componenti sono in ottima salute anche il motore nella sua totalità potrà dirsi eccellente, capace quindi di garantire performance sempre ottimali.

L’olio motore permette in secondo luogo di mantenere costante la temperatura del motore. In caso di surriscaldamento il motore potrebbe incorrere in molti danni e alcune sue componenti potrebbero addirittura bruciarsi in modo irrimediabile. Grazie all’azione raffreddante dell’olio invece è possibile minimizzare questi rischi, tenendo il motore sempre al sicuro. Non solo, il raffreddamento che l’olio comporta permette alla vostra auto di mettersi in moto anche nel caso in cui la temperatura all’esterno sia davvero molto elevata.

Affinché sia davvero possibile garantire tutto questo, l’olio deve essere controllato periodicamente, direttamente da voi oppure da un professionista del settore. Vi consigliamo di effettuare questo controllo almeno ogni 2000 km di percorrenza e sempre prima di affrontare un viaggio piuttosto lungo.

Il controllo potrebbe semplicemente portare alla luce una scarsa quantità di olio: in questo caso sarà quindi necessario rabboccarlo. Vi consigliamo caldamente di utilizzare la stessa tipologia di olio usata in precedenza per effettuare il rabbocco, preferibilmente anche della stessa marca. Nel caso in cui questo non fosse possibile, non disperate. Potete anche infatti mescolare tra loro due oli di marche e di tipologia diversa, purché però la loro composizione sia quanto più simile possibile. Se così non fosse, non potete certo sperare di ottenere le performance migliori dalla vostra automobile. Il controllo potrebbe però anche farvi scoprire che il vostro olio è ormai troppo sporco: dovrete quindi effettuare un cambio olio e filtro. In questo caso potete anche decidere di acquistare un olio completamente diverso da quello utilizzato in precedenza.

L’olio motore deve essere scelto in base ovviamente alla tipologia di motore di cui la vostra vettura è in possesso. Troverete tutte le indicazioni di cui avete bisogno direttamente sul manuale illustrativo dell’auto; nel caso in cui non lo possedeste, potete sempre fare affidamento sul web. La tipologia di olio di cui avete bisogno è sicuramente disponibile di varie marche e di qualità più o meno elevate. Vi consigliamo caldamente di scegliere solo ed esclusivamente le marche più importanti del settore e la qualità più eccelsa: solo questi oli sono infatti di garantire le performance migliori.

Comments

comments