Agosto 9, 2020

Tradurre documenti medici: quando bisogna farlo e a chi rivolgersi

Quando si parla di traduzione di documenti medici la prima cosa che viene in mente è la traduzione delle cartelle cliniche e delle ricette mediche in caso di trasferimento all’estero.

Sebbene questi documenti siano indubbiamente tra i più diffusi in questo ambito della traduzione, esistono moltissimi altri testi, documenti e manuali che ogni giorno necessitano di essere traslati e diffusi nell’ambito medico e farmaceutico.

Va sottolineato che le traduzioni non sono tutte uguali e, in questo caso specifico, trattandosi generalmente di documenti ufficiali e molto importanti, è fondamentale affidarsi ad un traduttore, o ad un servizio di traduzioni, esperto in questo settore.

Ogni traduttore infatti, oltre a conoscere approfonditamente una o più lingue straniere, offre dei servizi di traduzione mirata incentrati su alcuni argomenti specifici, di cui conoscono le tematiche ed il linguaggio specifico.

Non è difficile quindi immaginare l’importanza della scelta del giusto servizio di traduzione nel momento in cui si necessiti di tradurre dei documenti medici.

In questo articolo abbiamo voluto individuare le motivazioni per cui si potrebbe avere la necessità di tradurre i documenti medici e quali sono i diversi tipi di traduzione che potrebbero essere appropriati nei singoli casi.

In quali casi bisogna tradurre i documenti medici

Le situazioni che potrebbero richiedere la traduzione dei documenti medici sono innumerevoli.

Una delle situazioni più classiche riguarda l’individuo che deve trasferirsi all’estero, oppure vuole trascorrere un periodo di tempo in un paese straniero, e presenta delle condizioni mediche che necessitano di particolare cura.

In questo caso è probabile che abbia bisogno della traduzione delle prescrizioni mediche, dei referti medici e dei risultati delle analisi precedentemente eseguite e di eventuali istruzioni ed informazioni fornite dal proprio medico.

In ambito medico però la necessità di traduzioni è all’ordine del giorno, in quanto vengono costantemente diffuse nuove pubblicazioni scientifiche, ricerche farmaceutiche, report e materiale di formazione che andranno condivisi con tutto il resto del mondo.

In altri casi potrebbe trattarsi della necessità della condivisione di giornali medici, user guide e istruzioni per macchinari ospedalieri, per cui è importante che siano facilmente comprensibili affinchè tutto lo staff medico possa imparare ad utilizzarli.

In altri casi si avrà invece il trasferimento di un paziente da un ospedale all’altro, magari situati in due paesi differenti: in questo caso l’ospedale di origine dovrà comunicare i referti medici e tutte le informazioni che riguardano la cura del paziente.

Traduzioni mediche e farmaceutiche

Stabilito che i servizi di traduzione non sono tutti uguali e che, di conseguenza, non ci si può rivolgere ad un qualsiasi professionista per tradurre i documenti medici, quale tipo di servizio dobbiamo richiedere?

Per la traduzione dei documenti medici si deve necessariamente ricercare un’agenzia di traduzione, o un traduttore freelance, che offra servizi professionali di traduzioni mediche e farmaceutiche.

Le traduzioni mediche rientrano nella categoria delle traduzioni tecnico-scientifiche.

Sono cioè delle traduzioni che richiedono che la terminologia settoriale venga rispettata.

Affinchè questo avvenga il professionista che si occupa di tradurre il documento dovrà avere specifiche conoscenze nel settore di cui tratta il testo.

Traduzioni giurate e certificate: qual è la differenza

In alcuni casi, come per esempio la traduzione di cartelle cliniche e certificati medici, si potrebbe avere la necessità che anche la traduzione mantenga lo stesso valore legale dell’originale.

Ecco quindi che potrebbe venirci richiesta una traduzione asseverata (detta anche giurata) o una traduzione certificati di un documento.

In cosa si differenziano?

La traduzione asseverata, o giurata, è una traduzione che viene autenticata e resa ufficiale attraverso un verbale di giuramento, che viene compilato e firmato dal traduttore professionista.

Il verbale viene timbrato e validato da un Cancelliere presso l’ufficio Asseverazioni del Tribunale e infine allegato alla traduzione, donandole valore legale.

La traduzione certificata invece è semplicemente accompagnata da un certificato di accuratezza della traduzione che viene emesso dal traduttore stesso o dall’agenzia di traduzione.

Il testo, non essendo asseverato in Tribunale, non ha valore legale, ma ne viene unicamente certificata l’accuratezza e quindi la competenza linguistica del traduttore.

A chi affidarsi per ottenere la traduzione dei documenti medici

Chiarite le motivazioni per cui potrebbe essere vantaggioso tradurre documenti medici e i diversi servizi di traduzione dedicati, cerchiamo ora di capire a chi conviene affidare la traduzione.

Come abbiamo visto, nel caso di testi di argomento tecnico-scientifico, è necessario che il traduttore che si occuperà di rielaborare il documento abbia delle conoscenze più o meno approfondite dell’argomento trattato.

Il consiglio è dunque quello di affidarsi o ad un traduttore freelance con comprovata esperienza e professionalità, oppure ad una agenzia di traduzione che offre servizi di traduzioni mediche.

Nel caso in cui si abbiamo più documenti medici da tradurre, oppure si debbano traslare manuali o materiale di formazione, potrebbe essere conveniente rivolgersi ad una agenzia di traduzione come per esempio Espresso Translations.

Espresso Translations è un’agenzia online, con sede fisica nelle maggiori città, che collabora in remoto con un ampio team di professionisti, ai quali affida di volta in volta i progetti più in linea con le loro specializzazioni.

Questo permette non solo di ottenere ottime traduzioni professionali, ma anche di offrire un servizio rapido e di qualità a prezzi concorrenziali.

Qualunque sia quindi la scelta del servizio, bisogna necessariamente accertarsi della preparazione del traduttore che tratterà il testo, in particolar modo nel caso in cui si necessiti di traduzioni asseverate o certificate, oppure di traduzioni tecniche di un testo medico.

Comments

comments