Giugno 30, 2022

Cremazione: perché è uno dei servizi più richiesti

La scelta del tipo di funerale è una delle prime considerazioni quando si organizza un funerale, soprattutto la scelta tra sepoltura, inumazione e cremazione. La scelta di cremare il defunto viene comunicata dal defunto o dai suoi familiari prima della sua morte, ma qual è la pratica della cremazione?

Cosa è la cremazione?

Cremazione significa che il corpo del defunto viene bruciato, quindi trasformato in cenere, e quindi le ceneri vengono raccolte in un’urna funeraria. Il crematorio è il luogo della cremazione.In Italia sono attualmente presenti 85 impianti, anche se questo numero è destinato ad aumentare. Dati e stime prevedono che entro il 2030 il 50% dei funerali includerà la cremazione.

Scegliere questa pratica significa scegliere un funerale che unisce ogni religione, permette di portare con sé i luoghi del caro anche a distanza ed è più economico della sepoltura tradizionale abbattendo il Costo Funerale Roma.

Le fasi della cremazione

La cremazione avviene in forni crematori autorizzati e prevede una cerimonia di tributo dai 30 ai 45 minuti sulla base della scelta del cerimoniere e del numero di persone presenti. Non manca la classica cerimonia religiosa prima di bruciare la salma e sempre più forni crematori allestiscono una sala per le condoglianze messa a disposizione delle famiglie.

La cremazione della salma e della bara dura circa un’ora e mezza e si svolge in più fasi:

  1. introduzione della bara nel forno crematorio a 850°C con il processo di riduzione in cenere che dura 90 minuti;
  2. raccolta delle ceneri funerarie, che sono poste nell’urna funeraria con targa con nome, data di nascita e di morte del defunto.

La famiglia o l’agenzia di onoranze funebri ritirerà l’urna al forno crematorio dichiarando la destinazione.

Quanto costa la cremazione?

A questo punto la domanda è qual è il Costo Cremazione Roma? La cremazione costa meno della sepoltura? Sicuramente si tratta di una pratica più economica, tuttavia il processo di riduzione in cenere va distinto dal costo complessivo del funerale. Alla cremazione vera e propria, che ha un costo standard fissato dal comune, si aggiungono i costi delle esequie.

Generalmente chi sceglie La Romana Funebre può contare su un preventivo chiaro e trasparente, in cui il costo del servizio di cremazione varia a seconda del tipo di cerimonia concordato con i parenti e dal fatto di organizzare un funerale più o meno lussuoso.

In ogni caso oggi in Italia sempre più persone scelgono di farsi cremare e questa pratica è sempre più richiesta anche all’Agenzia di Onoranze Funebri e Pompe Funebri La Romana Funebre per i vantaggi che offre ai familiari del defunto.

Comments

comments