Ottobre 3, 2022

Differenze infissi e serramenti: quali sono?

Alcuni credono che infissi e serramenti siano la stessa cosa. Ciò in realtà è sbagliato. Ci sono delle differenze tra questi due elementi. Chi vuole arredare nel migliore dei modi la propria abitazione deve conoscere le caratteristiche di entrambi. Quali sono dunque, le differenze tra infissi e serramenti? Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito a quest’argomento. 

Infissi e serramenti: cosa sono? 

Sembrerà strano, ma infissi e serramenti, anche se sono diversi, fanno parte della stessa struttura. Infatti, si può dire che gli infissi siano la parte fissa di una struttura di una casa, mentre i serramenti sono la parte mobile. 

Per spiegare con più precisione, l’infisso è una struttura rigida che può essere installata sulla parete con tecniche diverse. Solitamente, per installare questo elemento si procede con viti oppure tasselli. In alcuni casi, anche se più rari, l’infisso può essere installato utilizzando un controtelaio in laterizio. Come si può intuire dunque, gli infissi non si possono muovere, rimangono ancorati alla parete. 

I serramenti invece sono l’opposto, sono elementi mobili e il loro scopo è proprio quello di essere così. Per capire al meglio cosa sono i serramenti, bisogna pensare alle ante di una finestra, vale a dire gli elementi che permettono di aprirla o chiuderla. Sono quelli una tipologia di serramenti e possono essere applicati sugli infissi.

Dunque, questi elementi sono complementari, si completano a vicenda. Insieme riescono a creare quello che tecnicamente viene definito un sistema di chiusura. Il loro scopo è quello di proteggere la casa, per questa ragione è importante scegliere sempre sia infissi che serramenti di qualità. 

Chi acquista infissi e serramenti di alta qualità può essere sicuro di aumentare la protezione dagli agenti atmosferici e non solo della propria abitazione. 

Differenze infissi e serramenti: a cosa servono?

A questo punto, occorre comprendere a cosa servono questi elementi nel dettaglio. Proprio così, una prima differenza sta nell’uso che si fa di tali elementi.

Infatti, gli infissi servono principalmente per creare un valido supporto per i serramenti. Come detto in precedenza, questi ultimi sono la parte fissa e resistente sulla quale poggiano i serramenti. Oltre a questa funzione, gli infissi possono servire in altri casi. 

Ad esempio, sono perfetti per isolare acusticamente l’ambiente domestico. Difatti, i migliori infissi permettono di evitare che voci o rumori della casa fuoriescano e possano essere avvertiti da vicini o passanti. 

Similmente, gli infissi garantiscono anche un certo isolamento termico alla casa. Questo significa che nei momenti più caldi dell’anno tali elementi eviteranno che il caldo entri all’interno dell’abitazione. Viceversa, nei periodi più freddi gli infissi tendono a bloccare il caldo all’interno dell’ambiente domestico, riuscendo a garantire un’atmosfera piacevole e rilassante nonostante le basse temperature. 

A cosa servono invece i serramenti? Servono per creare un’apertura e una chiusura verso l’interno o l’esterno dagli edifici. Tuttavia, questi elementi sono in grado di dare numerosi vantaggi a chi ne fa un buon uso. 

Nella fattispecie, garantiscono sicurezza e privacy alla casa, isolano la casa dall’esterno, permettono di regolare la quantità di luce naturale presente all’interno di una stanza, consentono il ricambio dell’aria e permettono di passare da una stanza all’altra. 

Insomma, ancora una volta è possibile capire come infissi e serramenti, seppur diversi tra loro, sono davvero fondamentali se si vuole avere una casa di alta qualità. 

Come vengono realizzati infissi e serramenti? 

Anche se sono due elementi con svariate differenze, infissi e serramenti spesso vengono realizzati con gli stessi materiali. Quali sono i più comuni? Eccoli di seguito con i rispettivi vantaggi che offrono

Serramenti e infissi in PVC: questo materiale è uno dei più gettonati. Gli elementi realizzati in PVC sono resistenti contro gli agenti atmosferici, sono riciclabili, garantiscono un ottimo isolamento e sono incredibilmente leggeri. Molto interessante anche la loro proprietà fonoassorbente. 

Serramenti e infissi in alluminio: serramenti e infissi di questo tipo sono resistenti, robusti e durevoli nel tempo. Inoltre, hanno bisogno di poca manutenzione e sono soluzioni economiche che possono adattarsi a qualsiasi budget. 

Serramenti e infissi misti: sono elementi che vengono realizzati con due materiali differenti. Possono essere in legno e alluminio, in PVC e alluminio e in PVC e legno. A seconda della combinazione scelta si possono avere vantaggi di vario genere. Ora che si conoscono tutte le caratteristiche di questi elementi, non resta fare altro che scegliere quelli più adatti alla propria casa e approfittare dei benefici che offrono.

Comments

comments