Febbraio 1, 2023

Porte interne laminate, una scelta pratica e versatile

Se ci piacciono le porte in legno, ma non vogliamo rinunciare a Fido e Fuffi, la soluzione ideale è quella di scegliere delle porte interne laminate, resistenti, eleganti e versatili. Concepite per durare nel tempo e resistere a vari agenti usuranti, le porte interne laminate sono la garanzia di un accessorio d’arredo esteticamente impeccabile e duraturo. Nato come materiale economico, nel tempo il suo concept è stato migliorato fino a diventare un prezioso alleato per chi abbia necessità di un elemento semplice nella manutenzione, ma che mantenga una qualità estetica all’altezza del resto degli arredi.
Attualmente si trovano in commercio diverse tipologie di porte interne in laminato, pronte a venire incontro alle più svariate esigenze. Per chi ama il calore del legno, ma ha animali in casa, il laminato è la scelta perfetta. Questo perché i fogli che compongono la laminatura, stratificati e imbevuti di resine, risultano particolarmente resistenti ai graffi, alle sollecitazioni termiche, alle deformazioni, muffe, ma anche alle eventuali prove artistiche dei nostri piccoli pittori in erba che, spesso, passano dal foglio da disegno a pareti, porte e pavimenti.
Se dovesse capitare che il nostro bambino sporchi le porte in laminato coi pennarelli, niente paura. Questo tipo di porte è molto semplice da pulire. Basta utilizzare un semplice prodotto per vetri con un panno asciutto, oppure un panno leggermente inumidito. Anche l’aceto bianco è molto efficace per la pulizia da eventuali scarabocchi. Come si può notare, la manutenzione è davvero semplice, non occorrono prodotti o una cura specifica. Ovviamente le normali pulizie andranno eseguite secondo le nostre più classiche modalità, ma in mancanza di particolari agenti esterni da tenere a bada, come appunto animali o bambini piccoli, una o due volte la settimana saranno sufficienti per porte laminate sempre brillanti e pulite.
Per quanto riguarda l’estetica, è solo una questione di gusti. Attualmente si può scegliere la porta in laminato che reinterpreta la tipologia di legno che preferiamo, dal faggio al ciliegio, dal frassino al noce, tutti perfettamente riprodotti in modo realistico e naturale, ma col vantaggio che durano molto più a lungo.

Comments

comments