Maggio 27, 2022

L’arredo bagno in stile Feng Shui a Torino

Parlando si stili di arredo bagno bisogna citare lo stile Feng Shui e tale stile porta obbligatoriamente a parlare di religione e filosofie cinesi, il che per i più è sicuramente un argomento bizzarro da associare al bagno. Magari potrebbe essere più logico pensare a questo stile nel lontano oriente ma non nella occidentale Italia o tantomeno in una citta settentrionale come Torino, ma invece lo si può riscontrare pure qui.

Comunque la prima cosa da fare è spiegare cosa stia a significare Feng Shui e poi come questo sia in relazione all’arredo bagno.
Il Feng Shui risale all’antichità della Cina e alla filosofia/religione denominata Taoismo, probabilmente non molto conosciuta nel nostro paese e all’applicazione di questa nello sviluppo di ambienti o lavorativi o abitativi (quest’ultima parte però è di stampo prettamente occidentale).

L’aspetto filosofico legato a questo tipo di arredo bagno riguarda l’armonia relativa all’universo fisico che si sviluppa per mezzo della fusione di interno ed esterno, considerando i campi magnetici e come questi potrebbero influire sullo stato fisico di una persona.

Ancora una volta una persona che abita nell’occidentale Torino si potrebbe chiedere cosa ha a che fare tutto questo con l’arredo bagno, ma non finisce qui.

Nel Taoismo sono presenti due concetti principali che sono il Ch’i (l’energia vitale e la forza elettromagnetica che dovrebbero essere presenti in tutto ciò che ci circonda, e lo Yin e lo Yang un equilibrio che nella filosofia cinese rappresenta degli opposti ma complementari, per i nostri scopi potrebbero essere identificati come acqua e aria.

Il perché questa filosofia riguardi il bagno è che questo dovrebbe essere un luogo in cui ci si cura di spirito e di corpo.

Un bagno in stile Feng Shui

L’arredo bagno nello stile suddetto nella nostra casa Torinese non presenta particolari complessità per cui seguirlo dovrebbe essere facile, il tutto ha lo scopo di lasciare scorrere il Ch’i e non ostacolarlo.

Il primo punto riguarda il water che dovrebbe essere sempre coperto, la seconda cosa invece ha a che fare con la toilette che dovrebbe essere divisa dal resto dell’ambiente anche in modo molto semplice.

Uno specchio dovrebbe essere presente nel bagno davanti agli scarichi ma non deve specchiare il water. L’ambiente del bagno dovrebbe essere luminoso ma di luce non artificiale, per cui possibilmente munirlo di finestra. Sarebbero anche necessari nel bagno della musica che porti relax e delle candele profumate.

Il bagno dovrebbe essere distante dalla cucina per una questione igienica e sempre in tale ambiente dovrebbe regnare ordine, l’ambiente dovrebbe essere di colore chiaro.

Bene o male queste sono le linee guida per avere un arredo del bagno in stile Feng Shui nella nostra casa Torinese.

Comments

comments