Novembre 29, 2022

Perché scegliere una carta Hype?

Trovare una carta adatta alle proprie esigenze non è così facile, poiché ognuno ha delle proprie necessità. L’ideale sarebbe una carta che soddisfi a 360 gradi le richieste di tutti i clienti, dai minorenni fino alle grandi aziende, che garantisca la massima libertà di movimento da un punto di vista finanziario. Questo prodotto esiste è si chiama carta Hype, l’innovativa proposta di Banca Sella che fa parte del circuito Mastercard. Come dimostrano le positive opinioni su carta Hype sul web, questo strumento è davvero molto utile per ogni tipologia di spesa, dallo shopping quotidiano alle transazioni economiche con i propri contatti, fino al monitoraggio delle entrare e delle uscite per le aziende.

Come anticipato la carta Hype è la scelta migliore per tutte le categorie. Il servizio Hype Start infatti estende l’utilizzo della carta anche ai ragazzi dai 12 ai 18 anni, l’importante è che ci sia il consenso da parte del genitore o di un tutore legale. I ragazzi avranno un credito limitato e potranno imparare da subito a gestire in modo parsimonioso i soldi a disposizione. La carta Hype può essere utilizzata per le spese di tutti i giorni, in quanto sono ben 80.000 i negozi italiani convenzionati. Non sarà neanche necessario portarsi dietro la carta, poiché sarà possibile effettuare gli acquisti unicamente col telefonino. Una cosa davvero molto utile, grazie alla quale si potrà uscire di casa senza denaro liquido e senza la stessa carta.

Per le aziende c’è invece la carta Hype for Business, grazie alla quale si possono monitorare costantemente tutti i flussi di entrata e di uscita, tenendo sempre sotto controllo il budget aziendale. Inoltre la carta riporta il dettaglio di tutte le transazioni eseguite tramite i terminali POS, compresi i bonifici di accredito da parte dei clienti che non hanno un conto Banca Sella. Per chi lo richiedesse è anche possibile filtrare i dati in funzione del periodo o di altre variabili.

Con l’apposita app è possibile effettuare trasferimenti di denaro direttamente dallo smartphone. Sarà sufficiente indicare il numero di cellulare oppure l’indirizzo di posta elettronica del beneficiario ed eseguire la transazione. Naturalmente è anche possibile inviare una richiesta di denaro ai propri contatti, che devono dare il consenso per completare la transazione. L’offerta Hype Start, che prevede dei tetti massimi di prelievo e di spesa, non ha alcun tipo di costo. In alternativa si può ricorrere all’offerta Hype Plus, che costa un euro al mese ed offre una maggiore libertà di movimento sia per quanto riguarda la ricarica che i prelievi.

Comments

comments