Come scegliere le tende da interni per arredare la propria casa

 

Arredare casa non è di certo una cosa facile, sia che si stiano facendo lavori di ristrutturazione sia per i lavori di una casa appena costruita. Dopo aver scelto la divisione degli ambienti interni in camere, con l’installazione di infissi, porte e finestre bisognerà pensare allo stile di arredamento vero e proprio, dalla mobilia alla biancheria di casa, tra cui anche la scelta delle tende.

 

Esattamente, come scegliere le tende da interni per arredare la propria casa? Deve essere una domanda che si pongono in tanti, per questo ecco alcuni consigli che potrebbero tornarvi utili, per arredare la vostra casa.

 

La scelta del colore delle tende deve abbinarsi al colore delle pareti ma anche al colore degli infissi, al fine di conferire agli ambienti interni uno stile alla moda che non stoni troppo.

Mentre la finestra serve per far entrare la luce all’interno delle abitazioni, la tenda serve a filtrare la luce del sole e soprattutto per proteggere la propria privacy, soprattutto dagli occhi esterni, vicini di casa o passanti forse fastidiosi.

 

Affinché la tenda sia perfetta sia nello stile dell’appartamento sia per filtrare la luce dall’esterno, non ci si può basare su scelte fatte a caso. Vi suggeriamo di scegliere le tende con tessuti leggeri e colori chiari per ambienti poco luminosi, quelli dove non arriva direttamente la luce del sole nelle ore di punta, al contrario tende di tessuto pesante e colori più intensi o scuri per i locali in cui la luce del sole arriva anche troppo intensamente.

 

Sicuramente non avrete bisogno di utilizzare una tenda di tessuto pesante che possa ostacolare le infiltrazioni di aria fredda, soprattutto se avrete delle finestre in pvc o qualsiasi altro materiale isolanti. Con le nuove tipologie di finestra, sicuramente gli infissi e le infiltrazioni non sono più un problema.

 

Comments

comments