Pesaro e Urbino due importanti città d’arte e cultura nelle Marche

Le Marche sono una splendida regione dell’Italia centrale famosa in tutto il mondo per le sue città d’arte. Patria del Rinascimento, cui la presenza è ancora molto forte all’interno delle città, le Marche sono un luogo pregno di cultura storico-artistica.

 

Visitare queste città d’arte può essere un’interessante viaggio all’insegna della cultura, ma anche del buon mangiare, per la fama che la tradizione enogastronomica marchigiana si è guadagnata. Le possibilità di alloggio sono tantissime e per tutti i gusti: potrete infatti optare di fare base affittando una delle tante case nelle marche e nelle sue città d’arte, o alloggiare in un hotel. Se invece preferite la quiete della campagna e avete la possibilità di spostarvi in macchina sono tantissimi gli agriturismi che offrono cucina genuina in location suggestive immerse nella campagna marchigiana.

 

Urbino è una città di grande importanza storico e artistica ed è spesso associata in questo ruolo a Pesaro. La città diede i natali a Raffaello Sanzio, importantissimo pittore del Rinascimento italiano.

Il monumento più importante di Urbino è il palazzo ducale caratterizzato da due facciate: una che dà sulla piazza in stile quattrocentesco e una invece a strapiombo sulla rocca in uno stile orientaleggiante conferito dai torrini. Il palazzo ducale fu voluto dal duca Federico da Montefeltro e i lavori per la sua costruzione iniziati dopo il 1450.

Oggi il palazzo ospita l’importante Galleria delle Marche dove sono contenute opere di Raffaello, di Piero della Francesca e di Paolo Uccello

 

Di grande interesse è anche la casa di Raffaello dove nacque e visse i primi anni della sua vita il pittore. Al primo piano è conservata la tela dell’Annunciazione di Giovanni Santi e due copie ottocentesche delle tele di Raffaello, quella della Madonna della Seggiole e della Visione di Ezechiele. Mentre Nella stanza che si ritiene quella dove è nato il pittore è conservata la Madonna col Bambino.

 

Pesaro è protesa verso il mare ed è l’antica Pisarum , colonia romana che fu distrutta durante la guerra gotica da Vitige.

Questa città è famosa sopratutto per aver dato i natali a Gioacchino Rossini, al quale è stato dedicato il Teatro del sole, un teatro che dopo la riedificazione fu inaugurato proprio dal compositore. Il teatro è caratterizzato da una pianta a ferro di cavallo seguendo lo stile del teatro all’italiana.

Anche Pesaro ha un importante palazzo ducale voluto da Alessandro Sforza. Il palazzo è in pieno stile rinascimentale e la facciata è infatti costituita da un portico con sei arcate sorrette da pilastri a bozze e da un piano superiore arricchito con cinque finestre decorate con stemmi, festoni, putti e coronati.

 

 

Comments

comments